Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra   Cookies Policy    

C Recupero e Consolidamento strutturale degli edifici


Ad oggi solo il 4,5% degli edifici sono stati costruiti dopo il 2001, ossia nel rispetto di una moderna normativa sismica e nei prossimi 10 anni, nelle città italiane,  l’80% delle abitazioni saranno strutture costruite da oltre 40 anni. Il tema del miglioramento strutturale degli edifici è di fatto un’esigenza imprescindibile e non rimandabile, tuttavia in un contesto immobiliare così variabile come quello italiano, con centri storici costituiti da edifici aggregati, con una presenza di immobili vincolati senza pari in altri paesi e con un’ampia presenza di strutture la cui documentazione progettuale non è rintracciabile, diventa fondamentale il ruolo del professionista e la sua conoscenza tecnica e culturale dell’argomento. 7 corsi in cui si innestano tra loro cultura generale, specificità degli interventi di adeguamento e miglioramento strutturale, sono il filo conduttore di questa area tematica.

10:00
13:00
14 OTTOBRE

Miglioramento sismico delle costruzioni – la valutazione della vulnerabilità: Parte 1 - Il quadro normativo nazionale ed internazionale

Sala C Padiglione 26
Franco Braga Marco Savoia Walter Salvatore AGENDA ACQUISTA

14:00
17:00
14 OTTOBRE

Miglioramento sismico delle costruzioni – la valutazione della vulnerabilità: Parte 2 - Come valutare il livello della conoscenza degli edifici

Sala C Padiglione 26
Andrea Prota Claudio Mazzotti Franco Braga AGENDA ACQUISTA

SPONSOR

PARTNERS